Stampa

Isidoro Angelo Figliolini

(1877-1955)

Angelo FiglioliniIsidoro Angelo Figliolini, nato a Vercelli il 24 agosto 1877, fu mandolinista e didatta.

Inizialmente allievo per il violino di Nicola Ravazzani e alla morte di questi  di Andrea Lanino, si dedicò poi allo studio del mandolino e della chitarra.

Collaborò assiduamente con il Concerto, Giornale di musica per Mandolino, Chitarra e Pianoforte (pubblicato a Bologna da Comellini & Turco il 10 e il 30 di ogni mese)  scrivendo molte pagine talora virtuosistiche, sempre di buon gusto, alla moda e che riscossero successo. Tra i suoi brani fu apprezzata specialmente la Preghiera d'un angelo (1898) per due mandolini e chitarra, che, pubblicata sul N. 14 anno II de Il Concerto, giunse alla sua nona edizione.

Pubblicò anche uno studio sul mandolino dal titolo ironico di "Dimenticanze mandolinistiche per concertisti", che sarebbe oggi certamente da rileggere e rivalutare.

Oltre che un abile concertista di mandolino e compositore, fu direttore della mandolinistica di Vercelli e un distinto insegnante con una sua fiorente scuola.

Scrisse numerose pagine per mandolino solo, per duo (per lo più mandolino e chitarra) trio (2 mandolini e chitarra o mandolino e chitarra) e quartetto a plettro (due mandolini, mandola tenore e chitarra) per orchestra a plettro e per orchestrina, nonché un brano per piccola orchestra e pianoforte (Fu un sogno : valse hesitation, edita da Zanibon nel 1930). Si ricordano Il mio povero fiore, Elegia per mandolino e chitarra, la Barcarola per terzetto (due mandolini e chitarra) e l'Abbandono melodia di concerto per mandolino e chitarra, che secondo il Negri sono "pagine scritte con buon gusto e che piacquero molto per l'originalità della melodia."

Per chitarra sola si ricordano Fantasia-Capriccio che entrava nel repertorio del milanese Amleto Tempestini (da La Chitarra, 1941) ed il brano intitolato "Capriccio - Il maggiolino".

Morì il 23 luglio 1955 a Vercelli.

Nota bibliografica

Costantino Negri, Brevi considerazioni sull'evoluzione storica ed estetica della musica, Biografie dei musicisti vercellesi, Vercelli, 1909, pp. 278-279

Guglielmo Berutto, Il Piemonte e la musica 1800 - 1984, 1984 (Torino : Italgrafica), pp. 92-93

The mandolin, Kyoto 1987 / 3 / 31, p. 70

Ugo Orlandi, Mandolino e chitarra: repertorio e contesto musicale nella prima metà del Novecento, in Romolo Ferrari e la chitarra in Italia nella prima metà del Novecento, pp. 233-248, Mucchi Editore, Modena, 2009

A. Figliolini: Povero fiore, da Il Concerto anno V n.12, 30 giugno 1901