Stampa

Storia di Just classical Guitar in rete

Il primo indirizzo web di JcG (o URL come si diceva allora) fu all'interno del network di Netitalia.it, e il suo battesimo online avvenne il 9 Dicembre 1995, in lingua italiana e inglese.

Allora in Italia non esisteva ancora nessun sito musicale, per questo era naturale rivolgersi alla più ampia audience offerta dalla lingua inglese ... in America infatti esistevano già svariati siti musicali, tra cui il sito Guitarist.com di John Dimick (che fino a pochi anni fa conservava ancora nella homepage lo stesso storico primo logo) e alcune pagine non-ufficiali di artisti quali il duo Assad e poi anche di Manuel Barrueco, create da Jeff Covey. Ricordo che solo qualche tempo dopo entrarono in rete anche le Edizioni Ophée e via via tutte le altre.

Si conserva ancora questa immagine del primo sito, ma si tratta già un tardo "aggiornamento" della fine dicembre di quell'anno (si noti che il contatore di accessi è puramente "virtuale"):

JcG 1995

Al Ramirez Day organizzato al Sermig da Maurizio Colonna il 16 dicembre del 1995 il sito web "JcG" fu da me presentato la prima volta con questa slide:

Ramirez Day 1995

Nel 1996 apparve anche questo trafiletto sulla massima rivista di settore "il Fronimo, rivista di chitarra fondata da Ruggero Chiesa" (n. 96 del 1996, p. 57):

Net Italia- pubblicità su Il Fronimo

Della versione successiva, che era migrata sul nuovo provider Planet.it si conserva questa immagine presa con lo storico Netscape ver. 3.0 :

JcG 1997

Nel 1997 si trovava nel server americano di Ga-Usa.com/jcg dell'amico Dale Reagan, posizione che assicurava la massima visibilità negli US ma forse un po' lento con le connessioni dall'Italia a 32 kbps ...

Jcg 1997

Dal 1999, con la migrazione sul suo dominio Seicorde.org si trovano ancora molto immagini con questa interfaccia più "moderna", pagine presenti e ancora visitabili sulla utilissima sezione Macchina del tempo di Archive.org:

JcG Home 1999

Negli anni dal 2000 al 2007 scomparve a poco a poco on-line, essendo confluito in un nuovo portale 'commerciale' che fu poi "creato" da una sua costola.
Ed infine ecco i loghi che erano stati costruiti nel tempo per questo sito e adesso riofferte ai soci del nuovo Just Classical Guitar Club:

JcG Logo

JcG Logo

JcG 8bit

Just classical Guitar

Just CLASSICAL Guitar Website

M. Bazzotti